calendario con data e orologio



Net-Parade

Migliori Siti

LETTORI FISSI

giovedì 30 novembre 2017

RICORRENZA DEL 4 NOVEMBRE 1° GUERRA MONDIALE

Carissimi come ogni anno per il 4 novembre noi alpini in Svizzera facciamo
una messa in memoria della prima guerra mondiale, una grande partecipazione,
poi per chiudere un pranzo per tutti i partecipanti ecco alcune foto che ho fatto.
 in attesa di entrare in chiesa
un saluto del parroco di benvenuti
gagliardetti e gonfaloni delle associazioni
Molti anni fa eri io che stavo ore in piedi con il gagliardetto oppure
la bandiera italiana alle messe oggi le mie gambe non mi reggono tanto tempo
una bella foto ricordo dei presenti
poi arriva il momento dell'antipasto con delle tartine
ognuno fa qualcosa lo stappo delle bottiglie dell'aperitivo
come vedete la tavole sono piene e ora possiamo mangiare
spero che questo piccolo servizio che vi ho fatto vedere sia gradito.

Un coro saluto dal vostre sempre amico, con affetto.

Tomaso


84 commenti:

  1. Ciao caro Tomaso,è giusto ricordare chi e caduto per noi e festeggiare.
    Un abbraccio,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Fulvio, ricordare per non dimenticare, purtroppo in queste occasioni si finisce con fare festa. Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  2. Giusto ricordare.
    Buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Vincenzo, ricordare è segno di grande civiltà.
      Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  3. E' doveroso ricordare queste ricorrenze cosi importanto per la nstra storia. Complimenti Tomaso e buona settimana, un abbraccio Angelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Angelo, bisognerebbe che i giovani partecipassero a questi ricordi.
      Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  4. Che bella festa seppur x ricordare prima un triste avvenimento.

    Viva gli alpini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Fiore, prima viene la Santa Messa e commemorazione, per l'incontro di noi tutti, che è sempre una bella cosa, Viva gli alpini!!!.
      Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  5. Ciao Tomaso giustissimo ricordare chi è caduto in guerra.
    Grazie per questo post.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Adenina, è doveroso ricordare di quanto è stata la prima guerra mondiale, peccato che nei giovani non è così sentito tutto questo.
      Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  6. Onore agli alpini e a tutti quelli che come mio nonno hanno combattuto e sofferto nelle due grandi guerre.
    buona settimana
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Vanna, io vorrei che queste cose le insegnanti la insegnassi a scuola, in modo che non venga mai dimenticato che cosa anno fatto i loro avi grazie a loro che l'Italia ce.
      Ciao e buona notte con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  7. Devo dire che non mi piacciono questo tipo di celebrazioni se non per onorare coloro che hanno sacrificato la vita per che i loro figli, nipoti e discendenti possano vivere liberi e in pace. Ricordare questo è un bel gesto.
    Tanti saluti per una bella serata.
    Flo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Flo, io ho avuto mio padre che a combattuto nel Piave.
      Ora credo che non bisogna dimenticare quanti anno dato al vita per unire l'Italia.
      Poi sai ci troviamo noi vecchi alpini e facciamo un piccoli rinfresco.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  8. Ciao ... bellissimo il tuo post e il tuo servizio fotografico!
    Commovente ... certo , credo lo sia tantissimo!! Sono andata indietro con i ricordi ... e ho pensato a mio nonno che ha combattuto nella Grande Guerra ... aveva solo vent'anni! Il mio nonnino ... ogni tanto raccontava di quei giorni terribili ...!!
    Grazie Tomaso , un abbraccio grande e buon martedì : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Marinetta, mio padre era del 1892 dunque la guerra la vissuta tutta, con le ultime battaglie sul Piave.
      È giusto non dimenticare che dobbiamo a loro l'unione dell'Italia.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  9. Leggo sempre con molto piacere i tuoi ricordi e le tue storie! Un caro abbraccio amico Tomaso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Irene, io per mantenermi chiare di mente cerco di farvi vedere tutto quello che ritengo importante, come questa importante ricorrenza.
      Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  10. Un bellissimo ricordo e anche doveroso! Un abbraccio grande a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Carla, non bisogna dimenticare, i giovani debbono sapere cosa anno fatto i loro nonni e bisnonni.
      Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  11. Buongiorno,grazie per quello che mi hai scritto! Un caro abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Shane, intanto grazie a te della gradita visita, il resto tu lo meriti.
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  12. E' sempre giusto ricordare quei momenti e le foto son molto belle!! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mirtillo, penso che anche la gioventù dovrebbe sapere tutto!!!
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  13. Che bel gruppo di alpini e che bella cerimonia, complimenti a tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gabry, sono queste ricorrenze che ci da l'occasione di trovarci tutti insieme.
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  14. Un bel modo per tener vivo il ricordo di chi si è sacrificato per noi! Un abbraccio e buona serata, Vanna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Vanna, noi tutti ricordiamo, spero che anche i giovani non dimenticheranno.
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  15. Davvero una bellissima ricorrenza da festeggiare , un modo anche per ritrovarsi con vecchi amici . Belle foto e che bel ricordo . Lina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lina è proprio così, queste ricorrenze ci danno l'occasione di incontrarci e passare 2ore assieme.
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  16. OI TOMASO!
    QUE BOM TERES IDO AO MEU BLOG ASSIM PUDE ESTAR AQUI DE NOVO.
    UMA COMEMORAÇÃO IMPORTANTE.
    QUERIA TER VISTO AS COMIDAS QUE FORAM SERVIDA JÁ QUE SEI QUE A GASTRONOMIA ITALIANA É MUITO BOA.
    IMAGINEI QUE AS GARRAFAS QUE ESTÃO SOBRE AS MESAS SEJAM DE UM BOM VINHO ITALIANO.
    SOMOS "ROSSATTO" POR PARTE DE MEU MARIDO E "MELOTTO" POR MINHA MÃE ENTÃO PODES VER QUE TEMOS UM "PÉ" NA ITALIA. MEU FILHO ESTÁ INDO LOGO PARA AÍ POIS ESTAMOS NOS TRÂMITES FINAIS PARA SERMOS CIDADÃOS "ITALIANOS" ESTOU MUITO CONTENTE POIS PARA OS JOVENS É TER A EUROPA AOS PÉS DELES.
    ABRÇS AMIGO
    http://zilanicelia.blogspot.com.br/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Celia, è sempre bello ricevere le tue visite, che porti sempre cose interessanti.
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  17. amigo Tomaso:
    um evento muito importante , para que todos se lembrem de tudo que se passa na humanidade, e que enfim o mundo seja sempre melhor para todos !!
    grande abraço !!
    :o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Eliane, certe ricorrenze non bisogna mai dimenticare!!!
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  18. Ciao Tomaso.
    Queste ricorrenze sono importanti per rammentarci quanto è triste la guerra.
    Però è bello vedere il vostro banchetto ^_^
    Grazie, ho apprezzato molto questo post.
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maris, noi anziani siamo in dovere di ricordare queste grandi ricorrenze, e dire ai giovani non dimenticate coloro che anno dato la vita per unire l'Italia.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  19. Ciao Tomaso, sempre un ottimo momento di incontro e di convivialità - anche senza l'ottimo motivo che vi spinge a farlo.
    Un saluto ed un abbraccio ed un sorriso a te. Buona continuazione di settimana.
    Grazie per essere sempre presente sul mio blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Elfa, sono molto contento di vederti e di sentire le tue parole, che apprezzo.
      Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  20. Mi mette sempre allegria vedere le tue foto! Si vede che vi piace stare insieme!
    Complimenti anche per il nuovo computer, molto bello!
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Loto, sai quando da anziani il tempo non manca se si sta bene, ogni piccola occasione diventa un incontro tra di noi italiani all'estero.
      Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  21. Una ricorrenza da celebrare... per non dimenticare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto cara Simona, queste ricorrenze sono cose da non dimenticare .ai.
      Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  22. Grazie per averci fatto partecipare con te a questa ricorrenza caro Tomaso.
    E' sempre giusto ricordare.
    Un forte abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maria, ho voluto farvi vedere che anche noi all'estero seguiamo queste ricorrenze.
      Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  23. Caro Tomaso, arrivo proprio al momento giusto, con i tuoi ricordi. Che bei momenti, le foto dicono tutto, avrai trascorso di sicuro una bellissima giornata. Se puoi, se hai voglia invito anche te a scrivere i tuoi ricordi, questa volta sui tuoi anni '90, un po' come hai letto sul mio post.
    Invito
    Ti ho nominato in un gioco, per stare un po' insieme, magari sorridere insieme... Sentiti libero, se ti va.
    Questo è il post: http://lasantafuriosa.blogspot.it/2017/11/tagvery-pop-blog-i-miei-anni-90.html
    Il regolamento del gioco lo trovi sempre sul post.
    Se ne hai voglia... Anni a confronto, ricordi diversi.
    Un abbraccio
    Santa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Santa, fa molto piacere sentire tutto questo, non bisogna mai dimenticare ciò che i nostri padri e nonni anno fatto, per unire l'Italia.
      Parlando del tuo blog e del gioco passerò per vedere di cosa si tratta, sai normalmente non partecipo ai giochi, comunque andrò a vedere.
      Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  24. Um evento importante e com muitos participantes. Uma feliz semana para si. cumprimentos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara Sandra, bisogna ricordare coloro che si sono sacrificati per unire tutti.
      Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  25. E' giusto ricordare.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Natalia, bisognerebbe far ricordare tutto questo anche ai giovani.
      Quello che è stato e quanti anno dato la vita per unire l'Italia.
      Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  26. E' doveroso ricordare queste ricorrenze così importanti per la nostra storia.
    Grazie. buona giornata un caro saluto =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Elisa, ai detto bene, è un peccato che molti giovani quasi lo ignorino!!!
      Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  27. Risposte
    1. Cara Carla, grazie della tua gradita visita.
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  28. Grande ricorrenza nazionale e grande tu Tomaso sempre presente, grazie di cuore
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Maurizio, a me piacerebbe che questa grande ricorrenza nazionale la sentissero pure i giovani.
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  29. Buon pomeriggio, Tomaso!
    Volevo lasciare anche io segno del mio passaggio e aggregarmi al coro di coloro che ricordano.
    Non ho vissuto guerre, ma i miei nonni sì, quindi so quanto sia fondamentale non perdere di vista ciò che di significativo hanno fatto per tutti noi.
    E' un piacere conoscerti, io sono Roberta! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Roberta, è un piacere conoscerti, ho voluto cercare il tuo blog, e lo ho trovato, credo di averti fatto piacere se mi sono messo tra i tuoi lettori fissi, sai a me piacciono tanto gli amici pelosi che danno tutto per una nostra carezza.
      Passerò da te per lasciare anche un mio commento, e spero di stare sempre bene così seguirò sempre, spero che anche tu farai altrettanto, così potrai conoscere questo vecchietto che vuole essere con i più giovani, spero pure che leggerai il mio libri, che racconto la mia lunga vita, scusa ho forse parlato troppo!!!
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
    2. Tomaso sei davvero troppo gentile! :)
      Non sono mai abbastanza le parole, quando si tratta di se stessi, anzi forse sempre troppo poche quando ci sono orecchie che non sanno ascoltare!
      Ne approfitto per congratularmi per lo splendido (nonché commovente) traguardo raggiunto con la dolce signora... sono davvero rari gli amori così importanti! :)

      Elimina
    3. Cara Roberta, sai per me è un'orgoglio sentire ciò che dice una nuova arrivata, e pure sentire che parli delle nostre vite la mia dolce metà che mi aiuta a passare le belle ore che il tempo ancora ci da, spesso mi dico, che siamo molto fortunati!!!
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  30. Il 4 novembre festa anche delle Forze Armate da sempre giornata festiva fino a quando è stata tolta, io nata quel giorno ho sempre pensato che tutti festeggiassero il mio compleanno... fantasia di bambina. Però quando hanno tolto la festività ho continuato a prendere un giorno di ferie perchè mi sembrava mi avessere tolto qualcosa... Bravo al ricordo ma anche un modo di rivedere i vecchi amici e passare una bella giornata in allegria anche se il ricordo è triste ma si deve continuare ma tenerselo solo nel cuore. Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Edvige, vedo che ai afferrato molto bene il perché questa ricorrenza si deve continuare
      a fare e non dimenticare ciò che i nostri padri e nonni anno fatto sacrificando la loro vita per unire l'Italia.
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  31. Ciao Tomaso, non potremmo mai dimenticare l'orrore di quegli anni!
    Grazie per i tuoi post sempre importanti.

    Un sorriso grande, Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sabrina, credo che solo coloro che la anno vissuta la prima guerra mondiale lo sanno.
      Mio padre del 1892 la a tutti vissuta, fino all'ultima battaglia sul Piave.
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  32. Bravo Tomaso bisogna ricordare sempre per non fare mai più guerre di nessun tipo.
    Sei il "grande" alpino che conosco. un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Fernando, è giusto ricordare, con la speranza che non ritornino mai più, guerre.
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  33. Nice pictures,Ya wish that day will never come back. Have a safe life ahead.
    Take care.
    https://clickbystyle.blogspot.in/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Shweta, dici bene ricordare è giusto, ma speriamo che non tornino guerre.
      Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  34. Ciao caro Tomaso. Buon week end e grazie per i tuoi passaggi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mirtillo, sono pure io che ringrazio te per le tue visite, cara amica.
      Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  35. Una ricorrenza da ricordare per non dimenticare......e un valido motivo per voi per ritrovarvi e passare in buona compagnia una giornata!!!
    Un forte abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, è giusto ricordare e non dimenticare! è l'occasione per incontrarci!
      Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  36. Ciao, sempre belli i tuoi post. Mai dimenticare questi brutti eventi. Un buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Robby, questi brutti eventi bisogna ricordarli perché non si ripetino mai più.
      Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  37. Risposte
    1. Cara Carla, un grazie infinite della gradita visita!!!
      Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  38. Ciao Tomaso! Che bello vedere che ancora tante persone si trovano ancora in occasione di queste ricorrenze. La memoria storica è importante!
    ...Spero che anche la festa che avete fatto dopo sia stata divertente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Silvia, sono contento che tu sia arrivata con il tuo commento.
      È vero che in queste importanti ricorrenze noi alpini ci troviamo, poi passiamo delle belle ore insieme, sarebbe belle che anche i giovani sentissero queste date storiche.
      Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  39. Un'occasione importante, da ricordare!
    Un abbraccio caro ma non tanto forte che mi fa male la spalla!! :)
    Buona serata e grazie sempre per i tuoi commenti...
    That's Amore Blog ✨✨✨

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Grace, l'abbraccio lo facciamo piano piano!!! pure a me mi fa male una spalla!!!
      Parlando della ricorrenza è doveroso ricordare perché non succeda mai più.
      Ciao e buona domenica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  40. Bel post e bellissime foto!
    Un abbraccio :-)
    Sy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Silvia, è necessario ricordare e mai più dimenticare.
      Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  41. Caro Tomaso, ma abiti a Zurigo?
    Siamo quasi vicini, io abito vicino al Gottardo!
    Semmai vengo a Zurigo per visitarla te lo faccio sapere :)
    Cosi' ci conosciamo!
    Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Roberta, ora abito a 20 km, da Zurigo precisamente a Bülach una bella cittadina, abbiamo traslocato 4 anni fa i nostri entrambi i figli anno casa qui, anno voluto che venissimo abitare vicino a loro, siamo contenti ora li vediamo tutti i giorni.
      Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina

Benvenuti qui cari amici e amiche, se poi volete lasciare anche solo un saluto, sarà sempre molto gradito.