calendario con data e orologio



Net-Parade

Migliori Siti

LETTORI FISSI

sabato 22 luglio 2017

STORIA DEL NOSTRO TANTO AMATO MICIO

CARISSIMI AMICI E AMICHE, SIAMO NEL TEMA 

DELL'ABBANDONO DIGLI ANIMALI.

ECCO PERCHÉ RIPETO QUESTO POST

FATTO TANTI ANNI FA.

SEMBRA UNA FAVOLA DI UN MICIO

VISSUTO DA UN MIRACOLO

La storia inizia molti anni fa, non ricordo con esattezza, ricordo solo che i miei figli erano ancora piccoli e alla sera quando tornavo dal lavoro c'erano sempre novità. Un giorno mia figlia ritornata da scuola aveva in tasca un piccolo gattino di circa una settimana, ci raccontò che la gatta che li aveva fatti era morta e sono rimasti 4 gattini, subito hanno pensato a qualcuno per vedere se si poteva farli sopravvivere, mi ricordo che era cosi minuscolo che solo toccarlo avevi paura di farli del male.
Guardate questa foto scattata, stava in una tazzina da caffè.

Subito eravamo pessimisti, come potevamo farlo sopravvivere un cosi piccolo gattino, gli demmo il nome Micio, un nome voluto della figlia. Con una piccola bottiglia giocattolo di plastica che aveva in piccolo beccuccio la riempivamo di latte formando un piccolo biberon, fu una bella esperienza, un mese dopo incominciò a mangiare da solo. Ricordo che dormiva nel nostro letto, lo abbiamo coccolato per tanti anni, quando andavamo in Italia in ferie nella nostra casa lo portavamo sempre con noi. Si può sicuramente affermare, che a certi animali ci manca solo la parola per superare anche noi. Un anno che abbiamo portato con noi il nostro amato micio in Italia nel periodo che stavamo
anche fino 5 mesi successe una cosa molto sgradevole.
il micio era sempre molto fiducioso di tutti usciva e andava nelle case vicine a farsi un giretto, molte volte ritornava con un topolino in bocca e veniva farcelo vedere, era veramente uno della nostra famiglia. Un giorno lo abbiamo visto saltellare stranamente verso casa e si rifugiò in un angolo nascosto, ci è voluto la pazienza di mia moglie per poterlo prendere, ahimè quello che abbiamo visto è stato terribile, aveva al lato destro la zampa anteriore compreso l'ascella quasi staccata è stata sicuramente una forte bastonata che lo aveva così ridotto. Senza tanto esitare lo abbiamo portato ad un vicino Veterinario per vedere casa si poteva fare, purtroppo dopo un lungo esame ci disse che poteva sopravvivere solo se si imputava la parte destra sarebbe rimasto con tre zampe se tutto andava bene.
Ci abbiamo pensato a lungo ma alla fine abbiamo pensato che sarebbe stato meglio farlo dormire per sempre. Fu una dura decisione ma abbiamo pensato che in Svizzera non aveva la possibilità di uscire come in Italia li dovevamo lasciarlo andare nelle scale del condominio e lui andava all'entrata e aspettava fino che uno usciva per uscire a farsi un giretto per trovare qualche piccolo topo, per il ritorno si metteva davanti l'entrata del condominio e aspettava fino che arrivava qualcuno che le aprisse la porta, era conosciuto da tutti. Per questo abbiamo pensato che non avrebbe fatto una vita normale. Mia moglie per parecchio tempo non riusciva dormire era tanto affezionata a quel micio, alla mattina veniva a svegliarla con molto dolcezza le accarezzava la guancia, era il segno che era ora di mangiare per lui.
Mia moglie non volle più nessun animale in casa quel ricordo le aveva fatto molto male.
Carissimi amici e amiche ho voluto ancora una 
volta mostrarvi quanto amiamo gli animali.

Spero che questo post sia da voi tanto gradito.

Dal vostro affezionato amico di sempre.
Tomaso



92 commenti:

  1. Storia toccante, gli animali sono esseri speciali e indifesi, migliori di tanti uomini. Ciao Tomaso.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sinforosa, era veramente una della famiglia.
      Ciao e buna giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  2. Molte volte nella vita ci sono decisioni difficili da prendere.
    Serena giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Vincenzo, se veramente lo ama tanto fa di tutto per non farlo soffrire.
      Ciao e buna giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  3. Purtroppo sono allergica al pelo degli animali, e non posso tenerli. Grazie Tomaso per questo post. Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ale, lo so questo che se sei allergico al pelo non pozrai mai avere un gatto.
      Ciao e buna giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  4. Carissimo Tomaso, che storia bellissima ma con un triste finale che non si vorrebbe mai provare, capisco l'immenso dolore provato da tua moglie.......meglio pensare ai bei momenti vissuti assieme e al grande amore che avete avuto per il vostro Micio!!!
    Un forte abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, spesso parliamo del micio scomparso e ricordiamo dei strani episodi!!!
      Ciao e buna giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  5. Io non ho mai avuto un animale , mai avuto un gatto ... Oh Tomaso , ma questo tuo dolce Micio ... era bellissimo e dolcissimo ... Che storia triste!! Capisco tua moglie , perchè penso che io avrei reagito come lei ...
    Ciao Tomaso , grazie per questo tuo racconto ... Ora Micio è lassù nel Paradiso dei gatti! Ti abbraccio amico mio , buon fine settimana : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Marinetta, nonostante siano passati tanti anni, non possiamo dimenticare mai quel micio.
      daDanila pensa spesso che quando voleva uscire andava sulla parta e saltava sulle chiavi che erano sulla serratura per farci capire che lui voleva uscire.
      Ciao e buna giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  6. Come ti capisco Tomaso!
    Noi di gatti ne abbiamo sempre avuti. Ora sono di nuovo tre. In più la cagnina, una femmina dopo due maschi.
    Senza animali non ci vogliamo stare. Sanno dare tanto! Molto più di certi cosiddetti umani.
    Bacio a te e a Danila.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Patrizia, che ama veramente gli animali so che ci anno capito perfettamente.
      Ciao e buna giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  7. Una storia commovente, Tomaso carissimo. Gli amici animali sanno donare tanto amore e voi di certo avete ricambiato e donato il vostro cuore a questo micetto, restandogli vicini fino all'ultimo.
    Un abbraccio, buonanotte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maris, solo che ama gli animali possono capirci cosa vuol dire perdere uno della famiglia.
      Ciao e buon fine settimana con un abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  8. povero Micio, però con voi è stato bene ed ha avuto una vita d'amore...
    buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Andreina, tu mi capisci perfettamente, sai che amare un peloso, è una della famiglia.
      Ciao e buon fine settimana con un abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
    2. Una storia che dimostra tanto amore per questo gatto,buon fine settimana Tomaso!

      Elimina
    3. Cara Olga, certe storie, solo chi le a vissute potrà capire qunto maler fanno!!!
      Ciao e buon fine settimana con un abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  9. Ciao Tomaso, io adoro i gatti ho una micina da 12 anni ed è parte della famiglia!!!!
    Immagino la vostra sofferenza, grazie per aver condiviso questa triste storia di famiglia.
    Un abbraccio buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lory, se tu ai una micina di 12 anni ci capirai di sicuro quanto abbiamo sofferto!!!
      Ciao e buon fine settimana con un abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  10. Che bello il tuo racconto Tomaso .
    L'importante che questo gattina ha avuto una bellissima famiglia e tanto amore . Che bello avere in famiglia un gatto oppure un cane . L'importante e avere un animaletto in casa che ci da amore e sappiamo contraccambiare . Buon fine settimana e felice domenica a te e famiglia . Lina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lina, spesso ne parliamo e ricordiamo quei giorni che si divertiva con noi, certi suoi atteggiamenti, se tu le parlavi si vede che ascoltava, poi veniva cere una carezza.
      Ciao e buon fine settimana con un abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  11. Una storia commovente. So quanto amore sanno dare gli animali e provo tanta pena per chi non conosce questa gioia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Natalia, sono cose che solo chi le prova può valutare.
      Ciao e buon fine settimana con un abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  12. Amo gli animali, soprattutto i gatti. Tutt'ora vive con me una gatta che era stata destinata alla morte da una persona crudele. Fu trovata gettata in un giardino abbandonato dentro ad una busta di plastica ben chiusa... fortunatamente si è salvata, anche se era talmente piccolina che avrebbe dovuto ancora prendere il latte dalla mamma, ed oggi è la mia gioia!
    Io il gattino della storia non lo avrei abbattuto. Gli animali si adattano benissimo a vivere anche con delle amputazioni importanti.Loro non pensano a quello che manca e si adattano in fretta a quello di cui dispongono ancora. Casomai dovesse ricapitarti una scelta del genere, pensaci!
    un saluto e l'augurio di un lieto fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Loto, sento che stai vivendo ciò che noi ricordiamo, per noi lei è sempre qui!!!
      Ciao e buon fine settimana con un abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  13. Caro Tomaso come vi capisco.....non riesco ad accettare la cattiveria di alcune persone (beh persone, direi delinquenti) ...mentre leggo tante lacrime rigano il mio volto...non ho parole, povero Micio.
    un abbraccio,
    laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, se anche sono passati molto anni mi quel ricordo è sempre dentro di noi.
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  14. Buona Domenica caro Tomaso! Che bello che era il vostro Micio! Mi spiace troppo per la sua fine. Un caro saluto a Danila!
    Eleni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Eleni, si era bello, poi quando è cresciuto sembrava che sapesse che lo abbiamo salvato. Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  15. Una dolcissima storia caro Tomaso. Mi dispiace molto per come sia finita ma ciò non toglie che è stato un micio molto fortunato ad incontrare voi.
    Un abbraccio.
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Marina, si una storia, che noi stessi abbiamo nel cuore, che ritorna sempre.
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  16. Quando sono piccoli sono una meraviglia
    buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Giancarlo, tu lo ai visto piccolissimo, ma quando era grande era ancora più caro.
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  17. Un contenuto commovente per questa storia...
    Un caro saluto ^___^
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maris, non dimenticheremo mai quel micio,le risata che abbiamo fatto.
      Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  18. Una storia molto bella caro Tomaso, l'amore per gli animale è indispensabile se si vuol tenere un animale con noi, complimenti, ciao e buona estate, Angelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Angelo, purtroppo non tutti la pensano così ce che li abbandonano a se stessi!!!
      Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  19. Mi dispiace tanto per quel tuo dolcissimo Micio! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Carla, sai anche dopo tanti anni, noi lo ricordiamo sempre!!!
      Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  20. Sai quanto io ami i gatti e quindi la tua storia mi commuove. Ma non bisogna cedere alla malinconia e continuare ad aiutare gli animali ed in particolare quelli che si trovano nei rifugi. Non riuscirò mai a comperarne uno nelle animalerie che guardano solo al guadagno immediato. Buona settimana caro amico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quante volte ho cercato di convincere Danila, ma purtroppo niente da fare!!!
      Ciao e buona serata con un abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  21. Che storia toccante ed emozionante! Mi hai commosso...
    Ho una cagnolina e il solo pensiero che le capiti qualcosa mi fa venire le lacrime agli occhi.
    E poi c'è gente così cattiva che li abbandona ai lati delle autostrade o li bastona. Non ci posso pensare :(
    Un caro saluto e buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Daniela, solo che a provato queste cose le possono capire!!!
      Ciao e buona serata con un abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  22. ci sono cani o gatti che vivono bene anche con 3 zampe....mi spiace x lui ma cmq rispetto la vs decisione:-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Fiore, pure il veterinario ce lo aveva detto, ma noi sapendo dove viviamo in Svizzera, avrebbe sicuramente avuto difficoltà, poi abbiamo pensato che soffriva molto!!!
      Ciao e buona serata con un abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
    2. sono certa che avete considerato tutto....
      caro Tomaso grazie per il tuo commento, del mio post precedente ma oggi ti avviso che la foto sfida è sospesa...

      Elimina
    3. Cara Fiore, non ci è stato facile, ma solo noi sapevamo se anche avesse vissuto i problemi sarebbero stati tantissimi. Non preoccuparti per me è sempre un piacere passare da te.
      Credo che fai bene a sospendere per ora la foto sfida!!!
      Ciao e buona notte, con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  23. rispetto la vostra decisione ma non ce l'avrei mai fatta...
    Anche il mio gatto prima andava gironzolando ma io stavo sempre in pensiero proprio perché potesse essere investito o perché qualcuno poteva fargli del male...
    Una volta andò via per tre mesi e una settimana... ogni sera mi affacciavo al balcone sperando che tornasse e proprio quando avevo perso le speranze, tornò... era dall'altre parte della via, aveva paura di attraversare e a dire il vero non voleva nemmeno essere preso in braccio... gli scesi del cibo, lui mi fece qualche fusa ma come facevo segno di prenderlo in braccio scappava... gli tenni un tranello e riuscii a prenderlo, come appena lo misi nelle scale di casa fece una corsa su, proprio dove aveva le sue ciotoline una volta...
    Aveva un morso di cane (parole di veterinaria!) sulla schiena che gli ho dovuto medicare ogni giorno finchè non è guarita e pesava si e no due chili...
    L'ho fatto sterilizzare e l'ho tenuto su con me... Sono passati tre anni ormai e lui è diventato un bel gattone di 5 chili e mezzo super viziato...
    In questo momento è qui sulla mia scrivania che fa finta di dormire e ogni tanto allunga la zampetta perché vuole le coccole... Ogni volta che esco di casa mi aspetta sul balcone e comincia a miagolare e a strusciarsi vicino la ringhiera appena mi vede arrivare... Di sera dorme con me nel lettino e guai se vado in vacanza, piange tutta la notte! Pensa che mia madre per disperazione gli sistema il mio letto lo stesso!

    Perché ti ho detto tutto questo? Per quanto possa sembrare crudele sterilizzare un gatto e impedirgli di uscire di casa, in realtà non lo è affatto...

    Anzitutto sterilizzandolo si evitano tante malattie (sia delle malattie urinarie sia quelle trasmissibili sessualmente), in più si evitano spiacevoli situazioni come la vostra... Il mio Deli ormai si è abituato alla casa e sta benissimo!

    Buon Lunedì, Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Luisa, ho letto attentamente il tuo longo commento e ti capisco perfettamente, un gatto
      spaventato diventa selvaggio e non a più fiducia di nessuno, sei stata fortunata...
      Ora te lo puoi godere per sempre, sono d'accordo con la sterilizzazione!!!
      Ciao e buona serata con un abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  24. Sera Tommaso,
    Che storia toccante :(
    Sono un senza parole...ti mando un forte Abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Shane pensa sono passati molti anni ma per noi sembra successo ieri, vediamo sempre
      quei occhi che ci imploravano fatemi finire di soffrire!!!
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  25. Ci sono delle storie commoventi intorno agli amici animali - che bello il micetto
    Un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Babaluccia, a questo gatto noi avevamo dato il cuore e non potremo mai dimenticarlo!!!
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  26. Una storia vera che commuove, tocca il cuore!!!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Beatris, si è una storia che al solo pensare ci fa ancora male!!!
      Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  27. Caro Tomaso, letta tutta la storia del vostro gattino mi ha lasciato molta tristezza. Anche se ha avuto tanto affetto da tutta la famiglia, mi spiace che gli sia morta la mamma cosi' presto e sopratutto che uno sconosciuto lo abbia fatto soffrire rompendogli la zampa...
    Spero che ora stia volando felice nella luce del sole.
    Un abbraccio
    Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Roberta, sai sono passati gia tanti anni ma noi vediamo quei occhi che ci imploravano di non lasciarla più soffrire. è stato duro decidere ma dovevamo farlo!!!
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  28. Bellissimo racconto il tuo , Tomaso ma , deve essere stato davvero dura decidere
    di non farlo più soffrire . Io avevo una gattina quando ero bambina , poi un
    giorno non è più ritornata a casa . Chissà perchè.....
    Ti auguro una buona settimana .Abbraccio Laura A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, leggere il racconto è una cosa, ma pensa che noi l'abbiamo vissuto.
      Sono passati parecchi anni ma è vivo in noi quei momenti tragici!!!
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  29. Questa terribile crudeltà umana verso gli animali proprio mi imbestialisce.
    Fare del male ad una bestiolina così carina e in un modo così orrendo e' una cosa ignobile.
    Io sono una persona che quando l'animale soffre , pur poi pagandone le conseguenze come la tua dolce moglie, preferisco farlo dormire.
    Chissà in questo caso io l'avrei tenuto ugualmente, ma sono decisioni che si fa presto a dire, bisognava anche vedere il micino come sopportava la sua nuova situazione.
    Un abbraccio fortissimo mio adorabile e sensibile amico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Nella, questo racconto fa impallidire, pensa che noi che l'abbiamo vissuto.
      Sono passati tanti anni da allora ma noi abbiamo sempre gli occhi di quel piccolo di famiglia che ci implorava con il suo sguardo, era come ci dicesse aiutatemi finite di farmi soffrire.
      Sono cose che solo chi lo a vissuto può comprenderci il perché l'abbiamo fatto dormire.
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  30. Un affettuoso saluto Tomaso . Ho riletto di nuovo il tuo racconto . E sempre una grande emozione . Buona serata . Lina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lina, un grazie infinite che sei ripassata e riletto questa storia triste!!!
      Ciao e buona serata con un abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  31. Povero gattino, mi dispiace tanto :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Adenina, noi non riusciamo a dimenticarlo, tanto che eravamo affezionati.
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  32. un passaggio veloce per salutarti e augurarti di passare una buona estate, ci vediamo a settembre!
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Alice, sono stato anche sul tuo blog per augurarti una buona e serena vacanza!
      Ora anche qui lo rinnovo con tutto il cuore.
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  33. Bellissimo e tenerissimo... molto triste questo tuo racconto Tom.
    Io ho un gatto tigrato arancio e bianco e, come dici tu, anche per noi fa parte della famiglia ed è amato da tutti noi quattro. Si chiama Alfredo e anche lui al mattino sveglia mia moglie allo stesso modo. Se non ci dovesse più essere sarebbe per noi una assenza tremenda!
    Un abbraccio caro Tom.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Pino, immagino che anche tu ti sia affezionato al tuo Alfredo.
      Credo che tu ci capisca meglio degli altri ciò che abbiamo provato.
      Ciao e buona giornata, oggi fa un po fresco, un abbraccio forte con un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  34. Grande sensibilita' latua... :))
    Un abbraccio Tommaso e Buone Vacanze!!
    That's Amore Blog 💋💋💋

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Grace, non si può no affezionarti a un animale che fa parte della famiglia.
      Ciao e buona giornata, oggi fa un po fresco, un abbraccio forte con un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  35. Risposte
    1. Caro amico, un grazie infinite della gradita visita.
      Ciao e buona giornata, oggi fa un po fresco, un abbraccio forte con un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  36. Tomaso , buongiorno : ) ... sono passata per salutarti ... amico carissimo , son felice che ci sia un po' di fresco da te , anche qui c'è un leggero venticello... Ciao Tomaso ti auguro una buona giornata ... Un abbraccione e un sorriso : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Marinetta, la tua visita è sempre molto gradita, mi fa piacere che anche da te fa meno caldo, e che un leggero venticello rende migliore la vita.
      Ciao e buona giornata, oggi fa un po fresco, un abbraccio forte con un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  37. Caro Tomaso, un saluto di metà settimana....qui il caldo è tornato!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, grazie del caro saluto, mi dispiace che sia tornato il caldo, qui da noi questa notte a piovuto e ora è un po più fresco e si respira molto bene.
      Ciao e buona serata, un forte abbraccio con un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  38. I gattini vanno coccolati sempre. Comunque.
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Maurizio, abbiamo avuto una bella esperienza, che non dimenticheremo mai.
      Ciao e buon pomeriggio con molto caldo, un abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  39. Ciao Tomaso, commovente la storia del tuo gattino.....capisco tua moglie e come si è sentita nel prendere la decisione per sopprimerlo! E' capitato anche a me dover prendere una tale decisione dolorosa per il mio secondo cucciolo, in quanto aveva un tumore alla testa e non riusciva più a vedere.
    Avevo deciso di non avere mai più animali in casa, ma poi è arrivata lei la mia cucciola Molly e non voglio pensarci ad un altro distacco!
    Buona serata e un abbraccio, Vanna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Vanna, si è vero la storia è molto commovente, pensa per noi che l'abbiamo vissuta,
      non augurerei a nessuno di provare quello che noi abbiamo provato.
      Sai pure la tua storia esprime un amore immenso per gli animale, e so che le vive può capire. Ti auguro la la tua Molly ti faccia compagnia per molti e molti anni.
      Ciao e buona notte, con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  40. Ciao Tomado,
    che storia triste...perchè la gente è cosi cattiva e fa del male agli animali, non capisco ...che rabbia!!! Chissà quanto ha sofferto tua figlia , povera -.-' Una volta noi abbiamo trovato un cagnolino, era davvero mal ridotto e il veterinario ci disse che era stato picchiato fortemente. Oggi non cammina benissimo, però mia zia ha deciso di adottarlo. Lo adoriamo ma non ti nego che ha tanta paura degli umani, soprattutto degli uomini. ;)
    un super sorriso a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Audrey, spesso pure io mi domando cosa anno al posto del cuore, quando si sentono queste storie è naturale che ci si preoccupi ma devi avere un po di fiducia e essere serena.
      Ciao e buona notte, con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  41. Grazie della tua assidua presenza nel mio blog, Tomaso...
    Ros

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosemary,, se io mi sento bene, è un piacere passare da tutti voi.
      Un grazie infinite della tua graditissima visita.
      Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  42. Tomaso .
    Buon fine settimana e felice domenica a te e famiglia . Ciaoo Lina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lina, è anche quello che auguro a te e tutta la tua faglia, cara amica.
      Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  43. Che storia triste e commovente, caro Tomaso. E che carino il tuo gattino. Comprendo benissimo tua moglie perché anch'io dopo il grande dolore di aver perso la mia amatissima micetta, che aveva vissuto con noi per tanti anni amata e accudita come un bimbo, non ho avuto più il coraggio di adottare un altro animaletto.
    Ti auguro un buon inizio settimana, con un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Krilù, una storia che ce la porteremo nel cuore tutta la vita.
      Quel micio ci aveva dato tanto affetto che solo che a provaci può capirci.
      Capisco anche la tua storia è in credibile ma non cuore rimane per sempre occupato!!!
      Ciao e buon pomeriggio, con un abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  44. Ciao caro amico,ti auguro una felice settimana.
    Un abbraccio,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Fulvio, un grazie infinite della tua gradita vista.
      Ciao e buona settimana anche a te, con un abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina

Benvenuti qui cari amici e amiche, se poi volete lasciare anche solo un saluto, sarà sempre molto gradito.